Archivio della categoria: Scuola

Asilo nido, Scuola Materna, Scuola Elementare e oltre.

Piccole donne alle elementari

“Femmine si nasce, donne si diventa !” Ebbene si, lasciatemelo dire, non è poi così scontato diventare donna nel mondo attuale e questo lo si può constatare fin dall’infanzia, soprattutto dai 6 anni in poi, cioè dall’ingresso alla scuola primaria,

Piccole donne alle elementari

“Femmine si nasce, donne si diventa !” Ebbene si, lasciatemelo dire, non è poi così scontato diventare donna nel mondo attuale e questo lo si può constatare fin dall’infanzia, soprattutto dai 6 anni in poi, cioè dall’ingresso alla scuola primaria,

Essere donna&mamma agli occhi dei bambini

Non c’è niente da fare, dei bambini è da invidiare la trasparenza del pensiero, la spontaneità di tutte le loro espressioni – ludiche, grafico-pittoriche, ecc. -, la loro intoccabile innocenza nel formulare ragionamenti. Forse l’avrò detto ancora, ma lo ripeto

Essere donna&mamma agli occhi dei bambini

Non c’è niente da fare, dei bambini è da invidiare la trasparenza del pensiero, la spontaneità di tutte le loro espressioni – ludiche, grafico-pittoriche, ecc. -, la loro intoccabile innocenza nel formulare ragionamenti. Forse l’avrò detto ancora, ma lo ripeto

Educazione libertaria: realtà italiane

La crisi in cui versa la società attuale è ormai evidente che non riguarda solo l’aspetto economico-produttivo, ma interessa soprattutto le relazioni umane in tutti gli ambiti in cui si esprimono, a partire dalla famiglia che è il primo nucleo

Educazione libertaria: realtà italiane

La crisi in cui versa la società attuale è ormai evidente che non riguarda solo l’aspetto economico-produttivo, ma interessa soprattutto le relazioni umane in tutti gli ambiti in cui si esprimono, a partire dalla famiglia che è il primo nucleo

Tempo di maschere

Ci fa sorridere, da insegnanti e da educatrici, l’attenzione che arriva nel periodo di Carnevale quando tutto si riassume nella classica domanda fatta ad ogni bambino: “E tu, da cosa ti travesti?”. In realtà sappiamo bene che a scuola –

Tempo di maschere

Ci fa sorridere, da insegnanti e da educatrici, l’attenzione che arriva nel periodo di Carnevale quando tutto si riassume nella classica domanda fatta ad ogni bambino: “E tu, da cosa ti travesti?”. In realtà sappiamo bene che a scuola –

Aiutiamo a crescere i nostri bambini

I bambini sono sempre stati il mio mondo, a volte un mondo in cui mi sono rifugiata, altre volte un mondo da cui ho tratto molti insegnamenti per vivere meglio, ma alla fine sempre un mondo affascinante. Il mestiere di

Aiutiamo a crescere i nostri bambini

I bambini sono sempre stati il mio mondo, a volte un mondo in cui mi sono rifugiata, altre volte un mondo da cui ho tratto molti insegnamenti per vivere meglio, ma alla fine sempre un mondo affascinante. Il mestiere di

Compiti a casa: croce e delizia

Ormai sono due anni che Patato Grande torna da scuola con un quaderno, o più, con dei “compiti da fare”. Il termine francese “devoir” (doveri), che si usa per indicare appunto i compiti, rende abbastanza l’idea che aveva la Maitresse

Compiti a casa: croce e delizia

Ormai sono due anni che Patato Grande torna da scuola con un quaderno, o più, con dei “compiti da fare”. Il termine francese “devoir” (doveri), che si usa per indicare appunto i compiti, rende abbastanza l’idea che aveva la Maitresse

Diario dell’inserimento

Archiviando per un attimo i malanni continui che ci sta regalando la frequentazione del nido, volevo soffermarmi sugli aspetti positivi che fino ad oggi ho riscontrato. In primo piano ci sono sicuramente le amicizie, se prima del nido queste erano

Diario dell’inserimento

Archiviando per un attimo i malanni continui che ci sta regalando la frequentazione del nido, volevo soffermarmi sugli aspetti positivi che fino ad oggi ho riscontrato. In primo piano ci sono sicuramente le amicizie, se prima del nido queste erano

Il mandala delle tabelline

Oggi vorrei parlarvi di un gioco didattico semplice e divertente che combina molte abilità e soprattutto lascia libero sfogo alla creatività vostra e dei vostri cuccioli. È molto conosciuto e forse ne avrete già sentito parlare. Si tratta di comporre

Il mandala delle tabelline

Oggi vorrei parlarvi di un gioco didattico semplice e divertente che combina molte abilità e soprattutto lascia libero sfogo alla creatività vostra e dei vostri cuccioli. È molto conosciuto e forse ne avrete già sentito parlare. Si tratta di comporre

Diario dell’inserimento: è ora di pensare alla scuola dell’infanzia

Dopo aver passato un “bellissimo” 25 dicembre con bronchite asmatica al Pronto Soccorso dell’ospedale pediatrico (grazie a soli due giorni di nido prima delle vacanze natalizie ), siamo giunti all’ardua scelta della scuola materna. Visto che è possibile fare l’iscrizione

Diario dell’inserimento: è ora di pensare alla scuola dell’infanzia

Dopo aver passato un “bellissimo” 25 dicembre con bronchite asmatica al Pronto Soccorso dell’ospedale pediatrico (grazie a soli due giorni di nido prima delle vacanze natalizie ), siamo giunti all’ardua scelta della scuola materna. Visto che è possibile fare l’iscrizione

inizi in corso d'anno

INIZI IN CORSO D’ ANNO

Se c’è una cosa di cui sono convinta è che le famiglie devono essere protagoniste del progetto di un nido e di una scuola dell’infanzia. Questo è il pensiero che la nostra scuola ha deciso di sposare. Quella partecipazione auspicata

inizi in corso d'anno

INIZI IN CORSO D’ ANNO

Se c’è una cosa di cui sono convinta è che le famiglie devono essere protagoniste del progetto di un nido e di una scuola dell’infanzia. Questo è il pensiero che la nostra scuola ha deciso di sposare. Quella partecipazione auspicata

Natale è profumo di...

NATALE È PROFUMO DI…

Ogni anno il Natale entra in ogni scuola… in particolar modo in quelle come la mia di ispirazione cristiana. Lo si vede dai disegni liberi dei bambini, dove appaiono alberi di Natale, la grotta con Giuseppe, Maria e il Bambino

Natale è profumo di...

NATALE È PROFUMO DI…

Ogni anno il Natale entra in ogni scuola… in particolar modo in quelle come la mia di ispirazione cristiana. Lo si vede dai disegni liberi dei bambini, dove appaiono alberi di Natale, la grotta con Giuseppe, Maria e il Bambino

Diario dell’inserimento #4

I nostri peggiori incubi si sono avverati. Speravamo di cavarcela con qualche semplice raffreddore ed invece i malanni veri sono arrivati. Laringite ad ottobre, una settimana di otite a metà novembre ed ora placche alla gola e bronchite. In meno

Diario dell’inserimento #4

I nostri peggiori incubi si sono avverati. Speravamo di cavarcela con qualche semplice raffreddore ed invece i malanni veri sono arrivati. Laringite ad ottobre, una settimana di otite a metà novembre ed ora placche alla gola e bronchite. In meno

Diario dell’inserimento #3

È passato un mese e mezzo dall’inizio del nido. In questo breve ma intenso periodo mia figlia ha fatto tanti progressi. Ha un’amica del cuore con cui fa tutto, alcuni amici “speciali” che fanno ingelosire il papà e 27 compagni

Diario dell’inserimento #3

È passato un mese e mezzo dall’inizio del nido. In questo breve ma intenso periodo mia figlia ha fatto tanti progressi. Ha un’amica del cuore con cui fa tutto, alcuni amici “speciali” che fanno ingelosire il papà e 27 compagni

Il metodo Montessori

In seguito al mio articolo di un mese fa, in cui raccontavo il perché della mia scelta di una scuola Montessori per mia figlia, mi avete chiesto di spiegare qualcosa in più di questo metodo. Così mi sono messa a

Il metodo Montessori

In seguito al mio articolo di un mese fa, in cui raccontavo il perché della mia scelta di una scuola Montessori per mia figlia, mi avete chiesto di spiegare qualcosa in più di questo metodo. Così mi sono messa a

Il tempo dei nonni

Come ignorare la presenza dei nonni in un nido o in una scuola dell’infanzia… Alcuni vi accedono tutti i giorni, li vedi a loro agio, ormai conoscono benissimo quel luogo e lo si vede da come si muovono. Entrano, ti

Il tempo dei nonni

Come ignorare la presenza dei nonni in un nido o in una scuola dell’infanzia… Alcuni vi accedono tutti i giorni, li vedi a loro agio, ormai conoscono benissimo quel luogo e lo si vede da come si muovono. Entrano, ti

Maestri…tutte donne!

Lo sapevate che nel campo dell’istruzione l’Italia detiene un primato? Certo, quello di avere un corpo insegnante composto per più del 95% (scuola dell’infanzia e primaria) da donne. Niente di più deleterio sia per le donne che per gli uomini

Maestri…tutte donne!

Lo sapevate che nel campo dell’istruzione l’Italia detiene un primato? Certo, quello di avere un corpo insegnante composto per più del 95% (scuola dell’infanzia e primaria) da donne. Niente di più deleterio sia per le donne che per gli uomini

Diario dell'inserimento #2

Diario dell’inserimento #2

Siamo ai primi di ottobre e ancora non sono riuscita a lasciare mia figlia al nido fino alle 16. Vi ricordate lo scenario catastrofico che avevo previsto per l’inserimento? Beh si è avverato. Abbiamo passato brutti momenti. Ci sono state

Diario dell'inserimento #2

Diario dell’inserimento #2

Siamo ai primi di ottobre e ancora non sono riuscita a lasciare mia figlia al nido fino alle 16. Vi ricordate lo scenario catastrofico che avevo previsto per l’inserimento? Beh si è avverato. Abbiamo passato brutti momenti. Ci sono state

diario dell'inserimento

Diario dell’inserimento – La prima settimana

Alla fine dopo 2 anni e 4 mesi ci siamo “separate”. È iniziata la sua nuova vita, una vita fatta di qualcosa di completamente diverso dal suo mondo familiare. Pensavo sarebbe stato più difficile per me accettare questo distacco, in

diario dell'inserimento

Diario dell’inserimento – La prima settimana

Alla fine dopo 2 anni e 4 mesi ci siamo “separate”. È iniziata la sua nuova vita, una vita fatta di qualcosa di completamente diverso dal suo mondo familiare. Pensavo sarebbe stato più difficile per me accettare questo distacco, in

Disinserimento

Le maestre non hanno ben chiaro quale sia la parte traumatica dell’iniziare la scuola…

Disinserimento

Le maestre non hanno ben chiaro quale sia la parte traumatica dell’iniziare la scuola…

La scuola: un debutto in società

Ricomincia la scuola!!! Quali dinamiche interne sollecita nei bambini  questa esperienza? La crescita del bambino è un processo complesso e delicato, così come l’argomento. Durante i primi 5 anni di vita nel bimbo si sviluppano alcune capacità, tra cui camminare,

La scuola: un debutto in società

Ricomincia la scuola!!! Quali dinamiche interne sollecita nei bambini  questa esperienza? La crescita del bambino è un processo complesso e delicato, così come l’argomento. Durante i primi 5 anni di vita nel bimbo si sviluppano alcune capacità, tra cui camminare,