Archivio della categoria: Instapapà

L’altra metà delle insta-mele.

Grazie papà di @Petitmati

Grazie papà per esserci con il cuore e con la testa.

Oggi è la tua festa papà e ti voglio ringraziare perchè: Mi cambi il pannolino senza fare un’espressione disgustata, all’inizio lo mettevi storto ma hai imparato in fretta! Mi fai con amore il bagnetto lasciando un vero campo di battaglia

Grazie papà di @Petitmati

Grazie papà per esserci con il cuore e con la testa.

Oggi è la tua festa papà e ti voglio ringraziare perchè: Mi cambi il pannolino senza fare un’espressione disgustata, all’inizio lo mettevi storto ma hai imparato in fretta! Mi fai con amore il bagnetto lasciando un vero campo di battaglia

Il carosello del pannolino

Esistono i bambini. Temo siano sempre esistiti: questi maledetti nanetti vestiti perlopiù con taglie abbondanti pur non essendo dei rapper, sono sempre stati presenti nella mia vita, ma a me risultavano invisibili. È come quando compri l’auto nuova, non l’hai

Il carosello del pannolino

Esistono i bambini. Temo siano sempre esistiti: questi maledetti nanetti vestiti perlopiù con taglie abbondanti pur non essendo dei rapper, sono sempre stati presenti nella mia vita, ma a me risultavano invisibili. È come quando compri l’auto nuova, non l’hai

Le cose cambiano

Padre, io padre, com’è successo? Ok, non sono così sprovveduto e quella notte ho più o meno presente che cos’ho fatto, nonostante fosse tardissimo e fossi ubriaco marcio. Però è pazzesco, fai quello che fai da anni ma quella volta

Le cose cambiano

Padre, io padre, com’è successo? Ok, non sono così sprovveduto e quella notte ho più o meno presente che cos’ho fatto, nonostante fosse tardissimo e fossi ubriaco marcio. Però è pazzesco, fai quello che fai da anni ma quella volta

L’inizio della fine?

Dire che sono stato subito contento della gravidanza non è proprio la verità, ero abbastanza riluttante all’idea di avere un figlio. Nonostante avessi raggiunto l’età di Cristo in croce, quindi non potessi attaccarmi all’alibi dell’immaturità anagrafica, guardandomi in giro ero

L’inizio della fine?

Dire che sono stato subito contento della gravidanza non è proprio la verità, ero abbastanza riluttante all’idea di avere un figlio. Nonostante avessi raggiunto l’età di Cristo in croce, quindi non potessi attaccarmi all’alibi dell’immaturità anagrafica, guardandomi in giro ero

Xerox

A volte l’unico modo per fargli mettere qualcosa è mettermi anch’io qualcosa di simile, giuro!

Xerox

A volte l’unico modo per fargli mettere qualcosa è mettermi anch’io qualcosa di simile, giuro!

The first

Una panchina a Villa Borghese circondato dalle ronde di podisti che ne segnano il perimetro, sfiorato da un gruppo di studenti e immerso nei pensieri. Sfoglio mentalmente l’album fotografico della mia paternità, che inizia nel 1995, segnato dalla mia vecchia

The first

Una panchina a Villa Borghese circondato dalle ronde di podisti che ne segnano il perimetro, sfiorato da un gruppo di studenti e immerso nei pensieri. Sfoglio mentalmente l’album fotografico della mia paternità, che inizia nel 1995, segnato dalla mia vecchia

Instamamme Instagram foto

Instavista a Fedeclick

Oggi vi proponiamo l’intervista a un Igers e fotografo di talento, nonchè amico e Instamammo, come si definisce lui, ovvero @Fedeclick Andate a visitare la sua splendida galleria!, ne rimarrete incantati. Quando hai scoperto Instagram e cosa ti piace di questo

Instamamme Instagram foto

Instavista a Fedeclick

Oggi vi proponiamo l’intervista a un Igers e fotografo di talento, nonchè amico e Instamammo, come si definisce lui, ovvero @Fedeclick Andate a visitare la sua splendida galleria!, ne rimarrete incantati. Quando hai scoperto Instagram e cosa ti piace di questo

Viaggi e impegni

  Non credete che sia facile 😛

Viaggi e impegni

  Non credete che sia facile 😛

Ecco perché non urlo al patato

Non è colpa di ingegneria: ragionavo così anche prima…  

Ecco perché non urlo al patato

Non è colpa di ingegneria: ragionavo così anche prima…  

Oggi cuciniamo noi!

Ciao Papà, oggi è la tua festa e io ho deciso di farti un regalo. Un regalo bellissimo, oggi io cucino con te! Sì hai capito bene oggi cuciniamo noi! Sei contento? Ero sicuro che ti sarebbe piaciuto! Dai cominciamo…

Oggi cuciniamo noi!

Ciao Papà, oggi è la tua festa e io ho deciso di farti un regalo. Un regalo bellissimo, oggi io cucino con te! Sì hai capito bene oggi cuciniamo noi! Sei contento? Ero sicuro che ti sarebbe piaciuto! Dai cominciamo…

Quell’infame Super Mario

Sono cresciuto a pane e videogames. Cioè, si.. anche nel mesozoico avevamo dei piccoli computer personali che consentivano alcuni rudimentali giuochi elettronici. A cominciare dal tennis della “Sega” (si chiamava così, che ci vogliamo fare), per continuare con il glorioso Commodore

Quell’infame Super Mario

Sono cresciuto a pane e videogames. Cioè, si.. anche nel mesozoico avevamo dei piccoli computer personali che consentivano alcuni rudimentali giuochi elettronici. A cominciare dal tennis della “Sega” (si chiamava così, che ci vogliamo fare), per continuare con il glorioso Commodore

instapapà

Instapapà – internet, le amiche, la mamma

Viviamo nella società dell’informazione e siamo seri, a te l’informazione è sempre piaciuta moltissimo. Sei nato nel villaggio globale, hai visto nascere internet (te lo ricordi il modem a 56k eh…. Che tenerezza)… canali tv dedicati all’approfondimento, aggiornamenti in tempo

instapapà

Instapapà – internet, le amiche, la mamma

Viviamo nella società dell’informazione e siamo seri, a te l’informazione è sempre piaciuta moltissimo. Sei nato nel villaggio globale, hai visto nascere internet (te lo ricordi il modem a 56k eh…. Che tenerezza)… canali tv dedicati all’approfondimento, aggiornamenti in tempo

gonfiabili

La dura esperienza dei gonfiabili

Se hai uno o più figli ti può capitare con ricorrenza stagionale di portare la prole a divertirsi ai terrificanti “giochi gonfiabili”! Queste aree ludiche pensate per i più piccini hanno il punto di interesse principale in alcune enormi strutture, per

gonfiabili

La dura esperienza dei gonfiabili

Se hai uno o più figli ti può capitare con ricorrenza stagionale di portare la prole a divertirsi ai terrificanti “giochi gonfiabili”! Queste aree ludiche pensate per i più piccini hanno il punto di interesse principale in alcune enormi strutture, per

instapapà

Instapapà 2 – il diabolico farmacista

La minaccia non è solo dietro le spalle ma anche il mondo esterno, crudelmente, si approfitta di te. Altro esempio, vai in farmacia perché hai bisogno di un ciuccio e di una cremina per il delicatissimo sedere del frutto dei

instapapà

Instapapà 2 – il diabolico farmacista

La minaccia non è solo dietro le spalle ma anche il mondo esterno, crudelmente, si approfitta di te. Altro esempio, vai in farmacia perché hai bisogno di un ciuccio e di una cremina per il delicatissimo sedere del frutto dei

Io e mio figlio

Passi una parte della tua vita a prendere le distanze dagli impegni, quelli grossi intendo, cose tipo il matrimonio, per citare un esempio a caso. Oppure a trattare con distacco i bambini altrui, perché sono dei fagottini di moccio e

Io e mio figlio

Passi una parte della tua vita a prendere le distanze dagli impegni, quelli grossi intendo, cose tipo il matrimonio, per citare un esempio a caso. Oppure a trattare con distacco i bambini altrui, perché sono dei fagottini di moccio e

Instapapà – Il Club dei Padri

– Non si parla del Club dei padri – Non dovete mai parlare del Club dei padri – Ne facciamo parte tutti ma negheremo fino alla morte l’esistenza del club dei padri   Essere padre ti insegna due cose essenziali:

Instapapà – Il Club dei Padri

– Non si parla del Club dei padri – Non dovete mai parlare del Club dei padri – Ne facciamo parte tutti ma negheremo fino alla morte l’esistenza del club dei padri   Essere padre ti insegna due cose essenziali: