PICCOLE ISPIRAZIONI: Santa Lucia di ieri e di oggi… di @Petitmati

Ricordo come se fosse ieri la letterina che scrissi per Santa Lucia in cui chiedevo (e desideravo ardentemente) una Sbrodolina Bua, ma qualcosa andò storto e arrivò a casa mia un calcetto balilla da condividere con mio fratello. Per me quel giorno crollò tutto: Santa Lucia non solo non considerava le mie lettere e le mie buone azioni per meritarmi il giocattolo ma mi obbligava a giocare con mio fratello a calcetto. Oltre il danno la beffa quindi.

Quel giorno non versai nemmeno una lacrima, la mia Sbrodolina Bua rimase per sempre nel mio cuore (e per la cronaca non mi fu mai più regalata) ma io a calcetto con mio fratello non giocai nemmeno sotto tortura. Perchè tutto questo vi starete forse chiedendo? L’ intento dei miei genitori fu un disperato tentativo (fallito) di coinvolgerci amichevolmente in qualche attività insieme e probabilmente pensarono che sarebbe stato più facile che io mi appassionassi al calcetto piuttosto che mio fratello alle bambole.

Perciò, care mamme e cari papà, se avete lo stesso problema dei miei genitori prima di fare entare nei vostri appartamenti un coso ingombrante come il calcetto balilla provate a vedere se funziona un semplice Gioco dell’ Oca o un simpatico Allegro Chirurgo.

Sicuramente ognuno di noi porta con sé un ricordo legato al momento dello scarto dei regali che invece di strapparvi un sorriso vi lascia perplessi e con la domanda “Ma è davvero per me?” . Ci si aspetta infatti che i regali che si ricevono da amici e parenti, coloro che dovrebbero conoscerci bene, rispecchino almeno in parte i nostri gusti, invece non è una cosa così scontata!

giochi di santa lucia @petitmat

Credo che mia figlia duenne abbia provato la stessa cosa in occasione del suo primo Natale, quando ci fu consegnato un bel pacco ben infiocchettato ed io ignara di cosa contenesse tutta contenta le dissi: Matilde guarda che bel regalo grande per te! Scartai il pacco insieme a lei e ci si presentò davanti una doppia confezione di pannolini, regalo salva portafoglio per noi genitori, ma di poca soddisfazione per lei….certo avere il culetto pulito non ha confronto con una bella bambola quando hai sette mesi! Ma questa cosa si ripetè con la vicina di casa che in occasione del suo secondo Natale ci bussò alla porta per consegnarci un presente. Matilde strappò la carta e rivelò il contenuto: un cagnolino rosa che una volta acceso emette un verso raccappricciante e gli occhi rossi inziano a lampeggiare. Regalo ideale per una bimba di due anni che infatti si mise ad urlare nascondendosi tra le mie braccia mentre io rimanevo lì con la bocca aperta sbigottita.

Siamo quasi arrivati al terzo Natale e ho già messo le mani avanti: intanto sto diffondendo la notizia che Matilde è quasi del tutto spannolinata e poi che adora i giocattoli di legno, come vi ho raccontato qui, faccio inoltre presente a tutti i pranzi con il parentado che lei adora giocare con le bambole, i colori e gli immancabili libri (che sono sempre regali graditi)…troverà almeno una di queste cose sotto l’albero di Natale? Si accettano scommesse.

giochi di santa lucia di @petitmatiGirando per i vari negozi, nelle vesti di Babba Natale, mi sono riempita gli occhi di tante cose belle! Per le femminucce trovo carinissimi i peluche di Dottoressa Peluche con la pecorella Bianchina e Draghetto. Non so i vostri figli, ma Matilde spesso recita scene degne di una puntata di Grey’s Anatomy in cui sostiene di avere tutti i mali del mondo e l’unico rimedio è ricoprirla di cerottini. Quindi Dottoressa Peluche è la miglior candidata per diventare la sua migliore amica! Per i maschietti invece il Trenino Thomas, anche se so che molti impazziscono per Cars o il nuovo Planes, ma una miniatura del famoso trenino non lo farei mancare tra i regali, mi piace molto anche il classico set Lillabo di Ikea, oppure il banco degli attrezzi di Hape.
Per i bambini più creativi potreste confezionare una simpatica valigia di latta come quella in foto che ho trovato da Tiger, oppure una bella scatola e raccogliere un po’ di colori, pennarelli, matite acquarelli e cerette, forbicine, cartoncini colorati, colla, glitter e nastri decorativi per scatenare la loro fantasia! Trovate molti articoli da cartoleria a buon prezzo da Tiger, da Ikea e ovviamente online.

giochi di santa lucia di @Pe

Inoltre mi piace molto la linea di giochi educativi Quercetti. A Matilde prenderò le costruzioni Tubation ma c’è davvero l’imbarazzo della scelta, vi invito a visitare il catalogo online qui perchè ne vale la pena!

Per i più piccoli non possono mancare i Lego Duplo, la fattoria è sicuramente tra le più richieste visto l’amore per gli animali che caratterizza ogni bambino.

Cicciobello è un classico, personalmente non mi fa impazzire esteticamente, ma complice la pubblicità in televisione è diventato un tormentone. A casa e all’asilo siamo in piena fase imitazione, le bambine sono tutte mamme o maestre con i bambolotti a disposizione. Matilde è da mesi che ruba i suoi pannolini per usarli con la sua bambola, oppure i calzini di quando era neonata, ogni tanto mi chiede anche un “biberon piccolo di quando ero piccola per Cucu”. Tra i suoi passatempi preferiti c’è il fare il bagnetto e spalmare poi la crema al suo Cucu, fare le pappe, fare l’areosol, portarlo in giro in passeggino, tutto molto commovente. Perciò un Cicciobello verrà a vivere con noi.

Ma se anche i vostri figli sono fan accaniti di Peppa Pig, non vorrete mica negargli la casetta o il camper vero?!

Per tornare ai maschietti, i Dinosauri esercitano sempre un certo fascino, sono sicura che piacciono anche ai vostri figli, si possono trovare dei bellissimi pupazzi o miniature di plastica o magari qualche libro pop up come questo! Oppure anche la nave di Jack il pirata di Fisher Price, troppo carina!

Qualsiasi cosa deciderete di regalare ai vostri figli non sarà mai speciale quanto il loro sorriso e i loro occhi stupiti mentre li vedrete scartare i pacchi ma soprattutto mentre gli racconterete la storia di Babbo Natale e/o Santa Lucia. La magia che saprete creare intorno a questi personaggi che passano per portare i regali ai bambini buoni vi mancherà non appena loro scopriranno la verità…io spero il più tardi possibile!!

Raccomandate quindi ai vostri bimbi di preparare la letterina vicino alla finestra, una tazza di latte, un biscotto e una carota per Santa Lucia e il suo asinello e tutti a nanna presto!

Spero di avervi dato qualche idea e vi lascio qualche immagine sulla mia board di Pinterest.

@Petitmati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: