Zuppa di mais e Chili Veg

20131119-224642.jpg

ZUPPA DI MAIS
quattro belle pannocchie crude
cipolla
sedano
carote
porro
brodo vegetale
panna
olio extravergine d’oliva
pane a fette
paprika o peperoncino

come primo passaggio dobbiamo far bollire le pannocchie: sbucciarle e metterle in una pentola d’acqua salata che bolle e tenerle per circa 10-12 minuti.
una volta lessate le pannocchie tagliare via i chicchi con il coltello appoggiando la base della pannocchia su un tagliere e passando il coltello per il senso della lunghezza. raccolti tutti i chicchi metterli in una pentola in cui avrete fatto un soffritto di cipolle, sedano, carote e porri: coprite con il brodo vegetale e scordatevi il tutto per 40 minuti. nel frattempo tostate il pane, tagliatelo a cubetti e fatelo rosolare in un pochino d’olio e paprika o peperoncino. trascorsi i 40 minuti frullate la zuppa, aggiungete un pochino di panna per renderla più cremosa, servitela nei piatti con i cubetti di pane e una spolverata di pepe. buon appetito!
20131119-224137.jpg

CHILI VEG (e naturalmente senza glutine!)
un peperone grande o due medi (preferibilmente rosso)
una cipolla grande o due medie
300 g di fagioli rossi secchi (ammollati e poi cotti)oppure due lattine di fagioli rossi
una bottiglia di passata di pomodoro
spezie per chili (o per tacos e burritos)
olio extravergine d’oliva
200 g riso
piadine (considerare almeno due per persona)

Mettere l’olio in una casseruola, far scaldare e aggiungere la cipolla e il peperone tagliati piccoli (più piccoli sono prima cuociono). Aggiungere i fagioli cotti, la passata di pomodoro, mezzo litro d’acqua e un cucchiaino di spezie miste (dipende dal grado di piccantezza che sopportate ).Far cuocere per una mezz’oretta a coperchio chiuso, aggiungere acqua se sembra troppo denso. Nel frattempo lessare il riso, scolarlo e metterlo a freddare. Quando il chili è pronto scaldare la piadina al microonde o in una teglia antiaderente e formare un fagottino con riso al centro e chili. Chiudere e mangiare!!
ricetta per PIADINA SENZA GLUTINE
gr. 350 farina di riso
gr. 150 preparato per pane e pasta senza glutine, ottimo il Fibrepan
gr. 50 olio extravergine non troppo forte (va bene anche lo strutto, io la preferisco in versione vegetariana)
due pizzichi di sale fino
latte quanto basta a temperatura ambiente
1 bustina di lievito per pizza istantaneo – ottimo il Colombo, certificato senza glutine

unire le due farine e il sale dopo averle setacciate, aggiungere l’olio e il latte quanto basta per avere un composto lavorabile: formare delle palline e stenderle in sfoglie da circa mezzo centimetro (meglio metterle tra due fogli di carta da forno unti con olio), accendere una padella antiaderente e quando è molto calda cuocerci le piadine, girandole quando prendono colore.

@mroscarino

Annunci

Un Commento

  1. Pingback: Menù della settimana #2 |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: