Ferro da stiro Philips Perfect Care

20131106-221904.jpg

Un tempo mi si sarebbe chiamata casalinga. Oggi fa più figo dire “mamma a tempo pieno”. Fa lo stesso, in ogni caso sono una mamma che si occupa di bimbi e casa e fa questo per lavoro (nonostante ci siano persone che affermano che lavoro non è). E tra le mie mansioni c’è anche quella di stirare. Quindi, quando ho avuto la possibilità di partecipare all’estrazione di un ferro da stiro della Philips, Perfect Care, attraverso il sito di Fattore Mamma, non me la sono fatta sfuggire! Senza contare che quel ferro da stiro l’avevo già “conosciuto” all’evento del Mammacheblog! Ed ecco che qualche tempo dopo vengo a sapere che quello stesso ferro da stiro sarà mio! Beh, che dire, mi sono quasi emozionata (ebbene sì, sono casalinga dentro)! Perchè in realtà, a me stirare non dispiace affatto e farlo con uno strumento nuovo, con un design moderno e con funzioni innovative è ancora meglio. Inoltre quando ho aperto il pacco ero con mia figlia e mia nipote, che hanno voluto dargli subito un nome! Quindi il nostro nuovo ferro da stiro Philips si chiama BLU! Ed ora ve lo presento!20131106-221925.jpg

Il ferro da stiro Perfect Care della Philips è un ferro con caldaia separata e un’innovativa tecnologia, Optimal Temp. In pratica il ferro regola automaticamente la temperatura con cui stirare i vari capi a seconda del tessuto. Questo per me è motlo comodo visto che tutte le maglie dei miei figli sono di cotone, mentre può capitare che alcune delle mie siano miste; così non devo separare i capi da stirare a seconda del tessuto. Inoltre la caldaia separata permette di ottenere un’elevata quantità di vapore, anche in questo caso utilissima per me, dato, ahimè, l’elevato numero di camicie da uomo che devo stirare. Insieme al ferro era in dotazione una speciale brocca con un filtro decalcificante, che genera l’acqua ideale da inserire nella caldaia. I filtri poi sono intercambiaibili una volta finiti. Non contenendo acqua, il ferro in sè è molto leggero e maneggevole. Infine c’è anche la funzione Eco, che permette di diminuire la quantità di vapore erogata dal ferro, che io personalmente utilizzo per i capi colorati.
La mia recensione dunque è senz’altro positiva e, anche se non posso dire che stirare sia diventato il mio passatempo preferito, di certo ora è un momento più piacevole.

Viviana22

Annunci

  1. Buono a sapersi. Devo prenderne uno nuovo ma nella giungla dei ferri da stiro non sapevo quale scegliere. Vado a studiarmelo un po’ così valuto (io stavo pensando alla vaporella polti).

    • Guarda Simo, io l’ho “vinto” per cui la scelta non è stata troppo pensata, però devo dire che mi trovo davvero bene! Poi con la caldaia esterna la stiratura è davvero notevole (rispetto al mio vecchio ferro senza). Bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: