Un cuore di farina senza glutine

Oggi vorrei parlarvi di un blog che mi ha aiutato immensamente nei momenti più bui della mia dieta aglutinata… l’indirizzo a cui potete trovarlo è: http://uncuoredifarinasenzaglutine.blogspot.it/

Vi ho trovato un sacco di ricette buone e semplici da cucinare ed oggi vorrei proporvene due.
La prima è una sorta di plum cake salato, velocissimo e molto saporito:

CAKE BRETONE

Servono:

100 g di farina di grano saraceno
100 g di farina senza glutine , io ho sempre usato la Farmo – con o senza lattosio, poco importa
3 uova
100 ml di latte
100 ml di olio di mais
100 g di groviera, o parmigiano, o altro formaggio saporito
1 porro o una cipolla rossa
1 bustina di lievito per torte salate
sale, pepe

La preparazione è semplicissima: accendiamo il forno a 180° e foderiamo uno stampo da plum cake di carta da forno bagnata. Nel frattempo in una ciotola mescoliamo tutti gli ingredienti, sbattiamo uova, latte ed olio, poi uniamo le farine, il formaggio, il porro e, se vi piace e non siete vegetariani, anche 100 grammi di cubetti di pancetta affumicata. Per ultimo sale, pepe e il lievito, versiamo nello stampo e via in forno. Dopo circa 40 minuti il plum cake è pronto, lasciamolo raffreddare un po’ per tagliarlo.

La seconda ricetta che voglio consigliarvi (sempre presa dal blog) è quella di buonissime tigelle da farcire come più ci piace!
un cuore di farina senza glutineTIGELLE SENZA GLUTINE

Servono:

150 ml di latte
50 ml di olio extra vergine di oliva
250 g di farina Farmo o Coop o Mixit! della DS
20 g di lievito di birra fresco

Questo impasto può essere fatto sia a mano che nella macchina del pane. È talmente semplice che io l’ho sempre fatto a mano, ma se fa caldo fate lavorare la tecnologia!

Impastiamo tutti gli ingredienti, sciogliendo il lievito nel latte e versandolo sulla farina. Mettiamo olio e mezzo cucchiaino di sale e lavoriamo l’impasto. Quando sarà soffice e stendibile con il mattarello facciamo con un bicchiere dei dischetti di mezzo centimetro circa di altezza e li lasciamo circa un’ora a lievitare. Scaldiamo bene la tigelliera e cuociamo le nostre tigelle.

@mroscarino

Annunci

Un Commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: