Idee gustose e sfiziose per la festa della mamma

Cari papà all’ascolto oggi mi rivolgo a voi. Vi propongo tre ricette semplicissime per organizzare un pranzetto alla regina della casa. Un pranzo diverso dal solito, veloce, divertente, facilissimo da preparare con i vostri bambini per sorprendere la mamma.

foto1_

Iniziamo con un antipastino sfizioso, prepariamo dei fiori al prosciutto e formaggio, magari accompagnati da un buon vino e un succo per festeggiare la mamma.

foto2_

Ingredienti:

Pane per tramezzini, prosciutto cotto e sottilette.

Procedimento:

Stendiamo su una fetta di pane uno strato di prosciutto cotto e poi uno di sottilette. Chiudiamo con un’altra fetta di pane e con un cutter per biscotti a forma di fiore ricaviamo i nostri fiorellini.

_IMG_5510

_IMG_5502

Proseguiamo con un piatto caldo. Fiorellini ripieni. Per questi ravioli ripieni, bisognerebbe fare la pasta fresca. Io ho provato a fare una piccola modifica per rendere il procedimento più veloce e il risultato è stato ottimo. Ho sostituito alla pasta fresca la pasta briseè già pronta.

Ingredienti:

Foglio di pasta briseè, mozzarella, patate lesse, sugo di pomodoro, olio, formaggio grattuggiato.

Procedimento:

Far bollire le patate e lasciarle raffreddare. Con un cutter imprimere la pasta briseè calcolando che per ogni raviolo servono due forme. Tagliare a cubetti la mozzarella e le patate lesse. Disponete su una forma due cubetti di patata e de di mozzarella. Chiudete con l’altra forma schiacciando bene ogni “petalo” in modo che durante la cottura non si aprano. Fateli cuocere in acqua salata per circa 5 minuti. Poi scolate e condite con del sugo di pomodoro, un filo d’olio oliva e del formaggio grattugiato. Sono squisiti

_IMG_5517

_IMG_5514

Come secondo vi propongo dei cornetti ripieni con wustel e mozzarella. Io ho usato i mini wustel voi potete sostituirli con del prosciutto, con delle verdure, insomma quello che avete nel frigo e che più vi piace.

Ingredienti: Pasta briseè già pronta, mozzarella, mini wustel

Procedimento: tagliate la pasta a quadrati grossi e poi da ogni quadrato ricavate due triangoli. Disponete su ogni triangolo due cubetti di mozzarella e il ripieno scelto. Arrotolate il triangolo partendo dal lato più lungo poi chiudete bene le estremità con la pressione delle dita e curvate le punte dandogli la forma dei croissant. Cuocere in forno per 20 minuti a 200°.

Per il dolce vi suggerisco un buon gelato artigianale che non guasta mai.

Buon appetito e buona festa della mamma

Adriana_Ricominciodaquattro

Annunci

Un Commento

  1. Ho l’acquolina…specie per i ravioli….

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: